Visualizzazioni totali

26/05/15

《Primo STUDIO EUROPEO SULLA CANNABIS CRUDA E CAM -(complementary alternative medicine)》


《Primo STUDIO EUROPEO SULLA CANNABIS CRUDA E CAM》

*** www.facebook.com/pages/Raw/1688393208055261?fref=ts **** del gruppo dove i pazienti devono iscriversi se hanno voglia di fare la sperimentazione Emoticon smil
Viola Brugnatelli - Buongiorno a tutti
Sono onorata di potervi raccontare che grazie alla dedizione e alla visione comune, alla voglia di mettersi in gioco e cambiare le cose, nasce il primo studio europeo sulla cannabis cruda e CAM (complementary alternative medicine, come alimentazione plant-based, rilassamento, sole, natura, yoga, tai-chi, meditazione, risate).
Lo studio clinico si pone come obiettivo confrontare 4 bracci di pazienti di SM (relapsing-remitting) per poter finalmente generare dati rigorosi scientifici sulla importanza della cannabis (in forma cruda, cannabinoidi acidi) e del benessere psico-fisico del paziente nella cura dalla malattia.
Questo progetto è unico nel suo genere perché non viene sponsorizzato da una casa farmaceutica che tenta di dimostrare l utilità del proprio prodotto commerciale, ma nasce dalla necessita dei pazienti (e dei loro portavoce, come l attento Stefano Balbo) ad ottenere delle prove inconfutabili, e dalla responsabilità etica di scienziati (la sottoscritta, con Nature going smart), medici (Abiura - Giovani Medici per la Cannabis terapeutica e oltre) e grower (MediCanna) di rispondere a questa necessità.
Cosa puoi fare per sostenerci:
Se sei un paziente di SM e vorresti essere considerato nel reclutamento , contattaci in privato dalla pagina qui sotto o scrivi direttamente al dott. Simone Fagherazzi
Se vuoi aiutarci con il tuo tempo o lavoro,
Cerchiamo un team capace e pieno di iniziativa per aiutarci a far partire la campagna di crowdfunding (abilita di comunicazione, web designign, commerciale, marketing , media coverage, passaparola etc)
Vieni a visitare la pagina e condividila con quante più persone. Il budget necessario è relativamente basso perché tutti i coinvolti hanno deciso di lavorare gratuitamente.
Ci sono delle spese minime da coprire x i costi effettivi di analisi chimiche e biologiche, terapia, coltivazione, cibo biologico, alloggio, spostamenti, documentazioni, spese legali e mediche, etc.
Eppure, con un solo contributo di 5 € per persona da questo gruppo solo, lo studio è coperto e permetterà a 2 milioni di malati nel mondo di ottenere delle cure altrimenti negate perche prive di veridicità scientifica.
Noi ci crediamo. Vogliamo essere il cambiamento che vogliamo vedere dal mondo. E TU?

Nessun commento:

Posta un commento