Visualizzazioni totali

24/01/13

Il parere del Dr. Francescantonio Rosselli sui risultati dello studio Cosmo di Aism




Riportiamo il parere che il Dr. Francescantonio Rosselli, cardiologo ed esperto in emodinamica della provincia di Cosenza, ha recentemente espresso sui risultati dello studio Cosmo.

Oggi come non mai, si parla dei dati dello studio CoSMo costato 1.5 milioni di euro, troppi soldi finanziati per una ricerca che non ha preso in considerazioni molte condizioni di tipo tecnico, scientifico e di stima per le considerazioni di un professionista e ricercatore che ha avuto l'intuizione di una scoperta sensazionale, quella di cercare nelle vene una tra le cause della sclerosi multipla.

Tante criticità affliggono lo studio CoSMo:

- quella di non aver avuto il Prof. Zamboni come organizzatore dello studi

- il protocollo utilizzato è difforme e non adeguato

- tempi brevi dedicato alla formazione degli operatori rispetto allo stato di partenza verificato dallo stesso Prof. Zamboni

- studio molto articolato anche nel passaggio di informazioni e dati scientifici

- tre esperti hanno esaminato 212.040 immagini e clip, un bel lavoro per solo tre esperti

Quindi è uno studio partito male, e finito con risposte non certe.
info di: Associazione CCSVI nella Sclerosi Multipla - Onlus     http://ccsvi-sm.org/?q=node%2F1713 

Nessun commento:

Posta un commento