Visualizzazioni totali

30/05/14

GIUSTO PER FARSI UN'IDEA DI COSA VUOL DIRE

 <mesems>

Staminali nella sclerosi multipla:

lo studio internazionale MESEMS arriva a quota 60
06/03/2014

Tante sono le persone arruolate nella ricerca che coinvogle Italia, Regno Unito, Danimarca, Spagna e Svezia, Canada, Australia e Francia. Gli esami condotto fino ad ora sembrano confermare la sicurezza del trattamento
Lo studio internazionale MESEMS, che sperimenta per la prima volta una possibile terapia con cellule staminali nella sclerosi multipla, è arrivato ad arruolare 60 pazienti in diverse nazioni. Abbiamo chiesto ad Antonio Uccelli, ricercatore dell'Università di Genova - Dipartimento di Neuroscienze, Oftalmologia e Genetica e coordinatore del Progetto MESEMS - cofinanziato da AISM e la sua Fondazione, di spiegarci cosa significhi il primo traguardo, parziale ma decisamente promettente, raggiunto in questi giorni dallo studio....
CONTINUA LA TUA LETTURA QUI:<www.aism.it/index.aspx?codpage=2014_02_ricerca_staminali_sclerosi_multpla#
>

Nessun commento:

Posta un commento