Visualizzazioni totali

30/03/15

Sclerosi Multipla e sistema digerente: "alimentazione e digestione”

Sclerosi Multipla e sistema digerente: alimentazione e digestione”
ho potuto costatare quanti di noi, malati di SM, sentano personale interesse nell’approfondire le conoscenze per un disturbo spesso sottaciuto riscontrabile come sintomo in circa l’80% dei diagnosticati.
È NOTO A TUTTI I NEUROLOGI:
• Sintomi minzionali presenti nell’80% dei pazienti
• Nel 40% già nei primi 3 anni di storia
• All’esordio 2-15% casi
• Permanenti e invalidanti nel 50%
Miller, 1965; Bradley, 1978; Betts, 1993
Vescica neurogena – 80%
Intestino neurogeno – 80 %
 www.psicolab.net/…/intestino-neurogeno-sclerosi-mul…/
Qual è la causa scatenante che determina l'insorgenza della sclerosi multipla?
"Alcuni studi puntano sulla CANDIDA ALBICANS e sulle sue micotossine come possibile agente scatenante della sclerosi multipla.
Sarebbe importante effettuare, comunque, il test delle intolleranze alimentari attraverso il metodo delle IgG, per trovare potenziali reazioni ai prodotti lievitati e fermentati, secondo quanto dicono molti studi pubblicati su riviste importanti come Neurology e in base agli studi osservazionali condotti dal dottor Speciani, con il quale collaboro personalmente".
Che suggerimenti può dare a chi ci legge?
"Un suggerimento importante può essere quello di impostare delle diete anti infiammatorie, utilizzando curcuma, frutta secca, olio di lino e cibo integrale".
@achille daga
FONTE:  
www.soveratiamo.com/interessi/cultura/item/13143-naturium,-garritano-presenta-il-progetto-su-sclerosi-multipla-e-alimentazione

Nessun commento:

Posta un commento