Visualizzazioni totali

08/04/14

non interpretare MA LEGGI ATTENTAMENTE quanto c'e' scritto

Nel Web È MOLTO facile interpretare diversamente le cose scritte ..Ognuno di noi è di libera espressione alle letture ed è di libera espressione a A modificare a modo suo.

Il senso di un testo QUALSIASI TESTO è frutto dell'interazione tra la libertà del testo che si evolve nel tempo e la libertà del lettore.

Queste due libertà tolgono molto peso all'arbitrio del dogma interpretativo, che si tratti di un ente ideologico o di altro che cerca di costringere le persone a sottostare a precise regole interpretative

Comunque 
una teoria dell'interpretazione che presuppone che il testo abbia un significato "genetico" e che il lettore qui su web o su terra... possa unicamente riuscire o non riuscire a svelarlo.

Per quanto riguarda la libertà del testo scritto di significare sincronicamente in modo diverso e di conoscere un'evoluzione interpretativa diacronica, ciò significa togliere peso al significato intrinseco delle singole parole. Tutte le teorie dell'interpretazione che si fondano su principi come quello del significato intrinseco di una parola, dei suoi sinonimi ed equivalenti o presunti tali, tendono a rintracciare tra le parole e i loro significati relazioni di tipo matematico, uguaglianze, equivalenze, sottrazioni e addizioni e moltiplicazioni...o altro. Questa visione sottrae a una parola, a una frase la libertà di significare altro in virtù della sua collocazione in un contesto culturale diverso, eventualmente imprevisto
BISOGNA RILEGGERE e RILEGGERE senza Farsi idee strane e restituire alle parole le loro energie di significazione.

METTIAMO SEMPRE I PUNTINI SOPRA LE 'I' CHE È MEGLIO

Nessun commento:

Posta un commento