Visualizzazioni totali

15/04/14

ESENZIONE TASSA DI PROPRIETA’




Il possesso di un autoveicolo richiede, con l’attuale legislazione, il pagamento della tassa di proprietà con 
alcune esenzioni. 

Chi ne ha diritto: 
è esente dal pagamento della tassa di proprietà il disabile in possesso della certificazione di cui alla Legge
104/1992, il titolare di patente B speciale o il familiare di cui il disabile è fiscalmente a carico. L’esenzione
una volta riconosciuta è permanente e non serve rifare la domanda tutti gli anni ma solamente alla
sostituzione dell’autoveicolo che segue le stesse regole per le agevolazioni IVA.

Cosa fare:
per usufruire di questa agevolazione è necessario presentare il certificato di invalidità di cui alla Legge
104/1992 e, nel caso in cui il veicolo sia intestato al familiare del disabile, la fotocopia dell’ultima
dichiarazione dei redditi da cui risulti che il disabile è a carico dell’intestatario dell’auto.

Nessun commento:

Posta un commento