Visualizzazioni totali

13/04/14

Sclerosi multipla, scoperta decisiva di un team di giovani ricercatori Trovata una proteina che può essere causa di molte malattie infiammatorie. Zaia: «Sistema veneto ai vertici internazionali»

VERONA - Un lavoro durato 7 anni da parte di un gruppo di ricerca guidato da Gabriela Constantin, docente di Patologia generale del Dipartimento dell'Università di Verona, ha portato alla scoperta che una proteina (la Tim-1), utile sotto alcuni aspetti, può essere causa anche di molte malattie infiammatorie autoimmuni, tra le quali lasclerosi multipla, il lupus, l'artrite reumatoide, la psoriasie il diabete mellito. Lo studio è già stato pubblicato negli Stati Uniti.

«Non sono uno scienziato - commenta il presidente del Veneto Luca Zaia -, ma ho preso informazioni: la scoperta di uno dei principali meccanismi alla base di molte patologie autoimmuni, come la sclerosi multipla, realizzata dal team di giovanissimi ricercatori dell'Università di Verona, è...
continua la tua lettura qui:  www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=614474&sez=NORDEST&ssez=VERONA

Nessun commento:

Posta un commento