Visualizzazioni totali

25/12/12

le cose che non mi aspetto



Sono stata nel centro di una tempesta 
Un volume distorto che picchia in testa 
Con i pensieri in fumo 
Fuoco di un incendio tutto mio 

E ti trovo per caso che parli al mare 
Anche tu avevi un sogno da riparare 
Tu non mi dire niente 
Mi fermo a farti compagnia 

Posso soltanto guardare il punto dove stai guardando tu 
E posso solo pensare che ho già vinto se convinco te
Che sei speciale 

Come le cose che non mi aspetto 
Come quel grazie che arriva dritto 
O quell'abbraccio che non smette mai 
Di dare affeto 

Come il profumo di una sorpresa 
Di una speranza che si è accesa 
Qualsiasi posto insieme a te 
È sempre casa 

È quel sole d'ottobre che scalda roma 

La stagione migliore che arriva prima 
E chi ti batte le mani (ti batte le mani) 
Perché fa suo quello che sei 

Posso soltanto tornare dove ancora stai aspettando tu 
E quel che ho avuto restituire e lasciarlo a te 
Che sei speciale 

Come le cose che non mi aspetto 
Come quel grazie che arriva dritto 
O quell'abbraccio che non smette mai 
Di dare affetto 

Come il profumo di una sorpresa 
Di una speranza che si è accesa 
Ho già vinto se ho convinto te 
Che sei speciale 

Eeeh eeeh eeh ooooh ooh oooh ooooh 
Ooooh ooooh oooooh 
Oooh ooooooh oooooh 
Oooh oooh 
Che sei speciale 

Come le cose che non mi aspetto 
Come quel grazie che arriva dritto 
O quell'abbraccio che non smette mai 
Di dare affetto 

Come il profumo di una sorpresa 
Di una speranza che si è accesa 
Quando qualsiasi posto insieme a te 
È sempre casa

Nessun commento:

Posta un commento