Visualizzazioni totali

08/04/13

MALATTIE DEMIELINIZZANTI ED INFIAMMATORIE DEL S.N.C. e S.N.P.


in teoria:
PROCOLLO DI DIAGNOSI E MONITORAGGIO DELLE MALATTIE DEMIELINIZZANTI
ED INFIAMMATORIE DEL S.N.C. e S.N.P. 

a ) profili ematochimici generali e speciali, in relazione alla eziologia (Assetto reumatologico , 
autoanticorpi ed assetto anticorpale completo con Ig e complementemia e prove per attività 
proinfiammatoria, Test virali e microbiologici, Test tossicologici,Test per la coagulazione, con 
anticorpi antifosfolipidi ed anticardiolipidina) ed esami su liquor : Indice di Link, Danno di barriera, 
PCR, bande oligoclonali .
b)ECG e visita cardiologia con Ecocardiogramma per d.d. ed i trattamenti con immunosoppressori
c) Test Neuropsicologici completi e scale di valutazione psichiatrica (depressione ed altre turbe) e 
colloquio eventuale con Psicologo
d) EEG - EMG-ENG Potenziali evocati (PEV,ABR,PESS), EEG con analisi spettrale e 
MappingEEG
e) Esami xgrafici (cranio,Rx Rachide in toto; torace;) e M.O.C.
f) RMN encefalo e midollo in toto con m.d.c.( doppia o tripla dose)
g) Visita oculistica ed ortottica con campo visivo
h) Visita Urologia con esame Urodinamico completo
i) Visita Reumatologica
l) Visita ginecologica ( necessità terapeutiche e turbe sfinteriche Secondarie)
m) Visita endocrinologia
n)Visita ambulatorio Terapia del dolore per terapie del dolore e trattamento spasticità
o) Visita fisiatrica per programma riabilitativo
p)Visita e valutazione Psicologica

NON C'E' NELLA LISTA VISITA VASCOLARE E ECD.....

Nessun commento:

Posta un commento