Visualizzazioni totali

03/04/13

Med Hypotheses. 1986 Oct;21(2):141-8



Reflusso venoso dannoso nel cranio o
colonna vertebrale: rilevanza per la sclerosi multipla.
Schelling F.
Propagazione Disparità di pressione venosa centrale in eccesso nel diverso cerebrale e spinale
sistemi di drenaggio venoso è la regola piuttosto che l'eccezione. L'intensità delle forze così
essere esercitata su strutture cerebrospinale vulnerabili dai risultanti di pressione gradienti nel
spazio craniovertebrale è sconosciuta. Vi è la necessità di prendere in considerazione le varie condizioni che possono
causare propensione individuale al più pesante reflusso in particolare cerebrale così come epi-e subdurale
compartimenti venose spinali. Viene effettuato un tentativo per indicare eventuali conseguenze di un eccessivo
dilatazione retrograda in particolare delle vene cerebrali interne. L'importanza di chiarire la
implicazioni neuropatologiche e cliniche di indebito reflusso nel cranio o della colonna vertebrale si deduce
dalla probabilità di relazioni tra riflusso localizzato nello spazio e craniovertebrale
non spiegati malattie cerebrospinale. A questo riguardo le caratteristiche della sclerosi multipla sono
discusso.
PMID: 3641027 [PubMed - indexed for MEDLINE]


Nessun commento:

Posta un commento