Visualizzazioni totali

28/06/12

Cosa dicono gli ESPERTI sull’ Argento Colloidale e altri antimicrobici su base argento …


Mentre la FDA (Food and Drugs Administration) usa le sue prerogative legali per dichiarareche l’argento colloidale non è stato riconosciuto “sicuro ed efficace” per l’uso quale agenteani-infettivo naturale, invece, è stato, comunque usato per tale scopo fin dagli inizi del1900. Qui vengono riportate le dichiarazioni provenienti da una grande quantidi fontisull’impiego dell’argento colloidale per la salute e in campo medico.
(Per favore, notate che, per nessun motivo, queste dichiarazioni devono essere intese quali prescrizione al’uso  dell’argento  colloidale   per gli scopi non sopportati dalla  FDA. Queste dichiarazioni si intendono       a     scopo puramente    informativo)
.
1.
"L’argento, nella sua forma metallica o di ioni disciolti,
 
combatte i microorganismi interferendocon i processi sui quali respirano o si riproducono. I test dimostrano che gli ioni argentouccidono i microrganismi, dai pericolosi ceppi di E. Coli che causano intossicazioni alimentarifino ai batteri staphylococchi, responsabili di serie infezioni.Quando è ridotto in piccole particelle, questo metallo diviene più efficace contro i microbi,perché venendo a contatto con i batteri, ne possono ricoprire superfici maggiori, dichiara  Andrew Maynard, un medico e capo consulente scientifico per il progetto sulle Nanotecnologie    Emergenti     del Woodrow Wilson   International   Center   for   Scholars  in   Washington."
Wall Street Journal, June 6, 2006,
The War Against Germs Has a Silver Lining 
 
2.
"La somministrazione dell’argento colloidale a soggetti umani, è stato fatto in ungrandissimo numero di casi con risultati sorprendenti … ha il vantaggio di essere rapidamentefatale per i parassiti, senza avere azioni tossiche per l’ospite. E’ cosa riconosciuta. Protegge iconigli, a cui sono state somministrate dosi dieci volte quelli mortali, di tossine del tetano odella difterite.
a.Colloids In Biology and Medicine (1919) by Alfred Searle, founder of thegiant Searle Pharmaceuticals firm
3.
"L’argento colloidale è un agente guaritivo e disinfettante poco costoso e ha una miriade diapplicazioni. E’ un liquido trasparente sul giallino, composto da particelle argento puro al 99,9%, delle dimensioni approssimative dai 0.001 ai 0.01 micron di diametro e in sospensionenell’acqua bi-distillata. L’argento colloidale può essere miscelato sia ad acqua di rubinetto che  ad   acqua   distillata   e   applicato   topicamente, ingerito   per    bocca, o amministrato   per endovena.
Prescription  For   Nutritional  Healing by Phyllis A Balch CNC and James F BalchMD, pg 66
 
4.
"Nel corpo degli esseri umani e degli animali si trovano quantità traccia di argento.Normalmente assumiamo dai 70 agli 88 microgrammi di argento al giorno, la metà di questaquantità dalla nostra dieta. Gli esseri umani hanno evoluto sistemi efficienti per trattare queste  quantità,  comunque, oltre   il   99%  di  queste    quantità   sono   subito espulse  dal   corpo.
 L’argento è pericoloso per gli esseri umani? A differenza di altri metalli come il piombo e il mercurio, l’argento non è tossico per gli esseri umani, e non è conosciuto quale causa di  cancro ,  danni   al   sistema   riproduttivo, nervoso, o effetti cronici avversi.."
Dartmouth University Toxic Metals Research Program
 
   troverete tutti qui: 

www.scribd.com/doc/59127809/9-Cosa-dicono-gli-ESPERTI-sull%E2%80%99-Argento-Colloidale-e-altri-antimicrobici-su-base-argento

Nessun commento:

Posta un commento