Visualizzazioni totali

03/06/12

ictus cerebrale / attacco cardiaco


Il trucco è riconoscere per tempo l'attacco cardiaco, riuscire a diagnosticarlo e portare il paziente QUASI SUBITO in terapia; cosa che non è facile.

Nei prossimi 4 punti vi è il segreto per riconoscere se qualcuno ha avuto un attacco di cuore:

* Chiedete alla persona di sorridere (non ce la farà);

* Chiedete alla persona di pronunciare una frase completa(esempio: oggi è una bella giornata); se non ce la fa è sotto attacco;

* Chiedete alla persona di alzare le braccia (non ce la farà o ci riuscirà solo parzialmente);

* Chiedete al paziente di mostrarvi la lingua. (se la lingua sembra ingrandita o la muove solo lateralmente è anche questo un segno di chi è colpito da attacco cardiaco).

Nel caso si verifichino uno o più dei sovra citati punti chiamate immediatamente il pronto soccorso 118 e descrivete i sintomi della persona per telefono.E MANTIENI LA CALMA..

*******
LA STESSA  COSA VALE PER L'ICTUS

Un neurologo sostiene che se si riesce ad intervenire IMMEDIATAMENTE dall’attacco si può facilmente porvi rimedio.
Il trucco è riconoscere per tempo l’ictus!!!
Riuscire a diagnosticarlo e portare il paziente entro tre ore in terapia.
Cosa che non è facile.

Nei prossimi 4 punti vi è il segreto per riconoscere se qualcuno ha avuto un’ictus cerebrale:

* Chiedete alla persona di sorridere (non ce la farà);

* Chiedete alla persona di pronunciare una frase completa (esempio: oggi è una bella giornata) e non ce la farà;

* Chiedete alla persona di alzare le braccia (non ce la farà o ci riuscirà solo parzialmente);

* Chiedete alla persona di mostrarvi la lingua (se la lingua è gonfia o la muove solo lateralmente è un segno di allarme).
Nel caso si verifichino uno o più dei sovra citati punti chiamate immediatamente il pronto soccorso  118.

Descrivete i sintomi della persona per telefono...E MANTIENI LA CALMA


GRAZIE IN ANTICIPO..PER LA TUA CONDIVISIONE


COMUNQUE RAGAZZI.. se siete di fronte ad una persona che sta male, chiamate il 118 e seguite le istruzioni dell'operatore..... avrete già fatto tanto

Nessun commento:

Posta un commento