Visualizzazioni totali

24/06/12

leggere attentamente- pazienti -impazienti- ccsvi e sm

PER CHI MI CHIEDE..MA COME MAI NN HO AVUTO BENEFICI DALLA PTA? E/O STO PEGGIO DOPO LA PTA?

1) non tutti siamo uguali ..ci sono vari fattori...sangue ..stress...malattie antecedenti.....ecc

2) bisogna vedere cosa vuol dire stare peggio

3) quale dottore ha effettuato l'operazione

4) come il dottore ha effettuato l'operazione..se ha "eseguito alla lettera le linee guide" ... <scusate l' Errore di come prima l'ho chiamato "protocollo di Zamboni"> e le INDICAZIONI dEL PROF.ZAMBONI / Galeotti

5) MAGARI SAPERE DI CHE MISURA HA USATO I PALLONI

6) POI avete fatto correttamente tutte le cure che vi hanno prescritto? ..compresa l'eparina e tutte le cure che vi hanno prescritto?!

7) RICORDO BENE CHE A ME HAN DETTO CHE NON E' UN MIRACOLO....MA UNA CURA PER MIGLIORARE LA QUALITA' DELLA vita...che poi migliori di <poco o di molto> questo e' soggettivo da persona a persona (@SANGUINETTI)

8) BISOGNA VALUTARE MOLTE COSE...

9) DOPO LA PTA..NON BISOGNA ESSER ABBANDONATI A SE STESSI

10) IL MIGLIORAMENTO dipende anche dallo stato di avanzamento della malattia....

11) DOPO LA PTA ...LA FISIOTERAPIA E' IMPORTANTE PER IL RECUPERO FUNZIONALE..

**MA VISTO CHE MI AVETE INTERPELLATO ....E <<IO >>AMICI MIEI ..VI RISPONDO SEMPRE....
VI DICO ANCHE CHE ..NON SONO UN MEDICO..MA UNA PAZIENTE COME VOI E QUESTO CHE HO SCRITTO E' UN MIO PENSIERO...

E ORA DITEMI SE STO SBAGLIANDO!!!

NESSUNO GRIDA AL  MIRACOLO.
BY SAM

1 commento: